INSIEME POSSIAMO CREARE

UN MONDO LIBERO DA ABUSI E INGIUSTIZIE

Ci opponiamo al traffico internazionale di minori, alla prostituzione minorile, alla pedo-pornografia. Combattiamo le violenze di genere e i reati online generati da un uso distorto della tecnologia come revenge porn, victim blaming e rape culture.

x

DONA ORA

Anche un piccolo contributo mensile ci aiuta a pianificare azioni e campagne.

Scegli il tipo di donazione
Scegli quanto donare
Inserisci i tuoi dati
Scegli il metodo di pagamento
x
Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Continuando la navigazione, acconsenti all'uso dei cookie. Informativa estesa. Accetto

Il traffico di esseri umani è la terza attività più redditizia al mondo. Sono 40 milioni le vittime di tratta nel nostro pianeta. Il 20% sono minori di 18 anni. Il 43% dei bambini vittima di tratta è sfruttato sessualmente e il numero di prostitute minorenni aumenta esponenzialmente ogni anno. Le vittime provengono da situazioni di emergenza o indigenza e spesso sono coercizzate e drogate al fine di renderle insensibili al dolore.

Ogni sette minuti una pagina web mostra immagini di bambini molestati sessualmente. I pericoli nel web si moltiplicano costantemente e le leggi non tutelano completamente le vittime. Nel 2019 in Italia sono 5930 le vittime di pornografia minorile. Un reato che negli ultimi 10 anni ha raggiunto livelli drammatici con un tasso di crescita pari al 333%

Nel mondo una donna su tre ha subito violenza fisica o sessuale, almeno una volta nella vita. La cultura dello stupro accetta e normalizza un linguaggio misogino che oggettivizza il corpo femminile e la spettacolarizzazione della violenza sessuale. Revenge porn, victim blaming, slut shaming e hate speech sono fenomeni online che aumentano gli stereotipi e i pregiudizi di genere e le cui conseguenze possono determinare per le donne isolamento, impossibilità di trovare un lavoro e limitata capacità di prendersi cura di sé.

A FIANCO DEI PIÙ
VULNERABILI

Offriamo assistenza psicologica alle vittime di tratta e operiamo nei campi profughi per fornire aiuti concreti.

Indaghiamo e denunciamo account lesivi, decrittiamo e infettiamo linee web utilizzate da trafficanti e utilizzatori finali.

Cancelliamo dalla rete le immagini pedopornografiche e di pornografia non consenusale affinché esse non vengano più diffuse.

Facciamo sensibilizzazione ed educazione nelle scuole e nelle aziende per utilizzare in modo sano le nuove tecnologie e per creare un ambiente inclusivo e meritocratico libero da pregiudizi e stereotipi.

LA TUA DONAZIONE PUÒ FARE LA DIFFERENZA!
IL TUO AIUTO FA LA DIFFERENZA

Aiutaci a garantire un futuro libero da ingiustizie e abusi a migliaia di donne, uomini e bambini.
Dona 5€ al mese
5

Educhiamo i bambini a utilizzare al meglio le nuove tecnologie e facciamo loro comprendere i rischi che ci sono nella rete. Grazie alla collaborazione con psicologi ed esperti promuoviamo l’uso responsabile dei social networks e del web attraverso percorsi di formazione all’interno delle scuole. Operiamo all’interno delle aziende per prevenire e combattere stereotipi e pregiudizi di ogni tipo, con l’obiettivo di creare un ambiente sano e inclusivo.

Dona 10€ al mese
10

Denunciamo i crimini sul web e cancelliamo le immagini pedopornografiche e di pornografia non consensuale. Il nostro team si compone di ethical hackers e legali specializzati. Gli hackers operano raccogliendo segnalazioni, svolgendo indagini, effettuando ricerche e rintracciando i flussi di denaro. I legali provvedono a raccogliere le segnalazioni che ci pervengono e redarre delle denunce cumulative presso gli organi competenti.

Dona 20€ al mese
20

Salviamo i bambini e le bambine dalla tratta e reintegrandoli nella società. Attraverso la collaborazione con l’organizzazione Chhori ci occupiamo del recupero di vittime di tratta di esseri umani, di giovani ragazze reclutate e destinate al commercio per attività sessuali illegali e di vittime di prostituzione forzata.

SEI UN'AZIENDA O UNA ISTITUZIONE?

Costruiamo insieme un percorso di sensibilizzazione ed educazione per dipendenti, stakeholder e comunità locali. Scrivici per avere maggiori informazioni: info@protection4kids.com.